Confini giuridici sempre più labili. Regolatori e decisori hanno il compito di riconoscere ai gig worker le tutele di base

postato in: Articoli in evidenza | 0

di Piero Martello – Presidente del Tribunale del Lavoro di Milano1   La recente sentenza del Tribunale del lavoro di Torino sul caso Foodora ha richiamato l’attenzione sul fenomeno dei fattorini che (anche per conto di altre società, diversamente denominate) … Continua