Legittimo il licenziamento del dipendente che non ha svolto la prestazione con la diligenza professionale richiesta

di Gabriele Fava , Avvocato in Milano   Con una recente pronuncia, la n. 15168/2019, la Suprema Corte di Cassazione ha ribaltato la decisione del Tribunale di Parma, poi confermata dalla Corte di Appello di Bologna, avente ad oggetto l’impugnazione del licenziamento disciplinare irrogato … Continua

La disdetta al termine del periodo formativo: un’anacronistica eccezione

di Antonella Rosati – Ricercatrice del Centro Studi e Ricerche Elena Pasqualetto analizza la possibilità di licenziare l’apprendista al termine del periodo formativo [*]    L’Autrice, con questo contributo, si sofferma ad analizzare una macroscopica e anacronistica[1] anomalia del contratto di … Continua

Legge Fornero – La “(ri)forma evolutiva” sui licenziamenti individuali

di Emilia Scalise, Consulente del lavoro in Milano   Oggetto di questo primo contributo di un Percorso che affrontera’ taluni aspetti riguardanti il licenziamento individuale e’ la Riforma Fornero. Si tratta di un corpo normativo che si presenta come riforma ma, al contempo, si … Continua

La detenzione e lo spaccio di stupefacenti sono condotte sussumibili nella nozione di giusta causa

di Gabriele Fava , Avvocato in Milano   Con l’ordinanza n. 4804 del 19 febbraio 2019, la Suprema Corte ha chiarito che lo spaccio e la detenzione di stupefacenti rappresentano condotte, seppur “extra-lavorative”, in astratto rilevanti ai fini disciplinari. La questione era sorta con … Continua

I primi effetti della sentenza della Corte costituzionale e la “nuova” giurisprudenza

di Chiara Julia Favaloro, Avvocato e Consulente del Lavoro in Milano e  Riccardo Vannocci, Consulente del Lavoro in Milano Con ordinanza del 21 novembre scorso, il Tribunale di Genova accertava l’illegittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo intimato alla ricorrente e condannava la … Continua

L’impatto della declaratoria di incostituzionalità del “cuore” del Jobs Act sul contenzioso lavoristico e sulle altre disposizioni del D.lgs. n. 23/2015

di Gionata Cavallini, Dottorando di ricerca in diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Milano, Avvocato in Milano   Premessa Come è ormai noto nella comunità degli interpreti, con sentenza n. 194/2018 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. … Continua

Sentenza n. 194/2018 della Corte Costituzionale: facciamo un po’ di chiarezza

di Chiara Julia Favaloro, Avvocato e Consulente del Lavoro in Milano e  Riccardo Vannocci, Consulente del Lavoro in Milano   Con sentenza n.194 emessa in data 26.09.2018 la Corte Costituzionale ha sovvertito il metodo di calcolo dell’indennità per licenziamento illegittimo, dichiarando l’illegittimità dell’art. … Continua

Una proposta al mese – Il licenziamento: alla ricerca di uniformità e ragionevolezza perdute

di Andrea Asnaghi – Consulente del lavoro in Paderno Dugnano   Talvolta capita di dover illustrare ad un’azienda i rischi ed i “costi possibili” del licenziamento. Quelle italiane ancora ancora sopportano una lunga e complessa spiegazione (abituate come sono, purtroppo, … Continua

1 2